DG Welfare - D.d.u.o. 31 agosto 2022 - Parere redatto in collaborazione con lo studio legale Avv. Umberto Fantigrossi

29 Settembre 2022

DG WELFARE – D.d.u.o. 31 agosto 2022 – n. 12355 Disposizioni in merito alla presentazione delle domande di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli del pregresso ordinamento ai titoli universitari abilitanti alle professioni sanitarie dell’area infermieristica/ostetrica e dell’area della prevenzione ex art. 6, c. 3, d.lgs. 502/92.

DOWNLOAD DOCUMENTI


Avviso pubblico per la copertura a tempo determinato di n. 20 posti di collaboratore infermiere - ASST Valtellina e Alto Lario

31 Agosto 2022

ASST Valtellina e Alto Lario - avviso pubblico, per soli titoli, per la copertura a tempo determinato di n. 20 posti di collaboratore professionale sanitario - infermiere Cat. D
Scadenza avviso 31/12/2022

DOWNLOAD DOCUMENTI


Comunicato Sportello ECM- Agosto 2022

3 Agosto 2022

In allegato il comunicato redatto dallo Sportello ECM OPI-Lecco, che sintetizza tutte le ultime delibere della CNFC

DOWNLOAD DOCUMENTI


Comunicato ECM maggio 2022

31 Maggio 2022

Gentili Colleghi,vi segnaliamo che, per quanto riguarda l’inserimentodi crediti di autoformazione relativi alla tematica dellaradioprotezione del paziente, accedendo al portale CoGeAPS, occorre selezionarel'obiettivo formativo numero 27, "Sicurezza e igiene negli ambienti e neiluoghi di lavoro e patologie correlate. Radioprotezione". 

Nel momento in cui viene selezionatoquesto obiettivo (e solo in questo caso, in quanto unico obiettivo indicatodalle norme come attinente), il professionista vedrà comparire sotto ilcampo "Obiettivo" una checkbox con l'indicazione "Formazione inmateria di radioprotezione del paziente ex art. 162 del d.lgs 101 del2020": se il professionista mette la spunta, i crediti relativi aquell'attività di autoformazione verranno ricompresi nella percentuale dellaRadioprotezione. 

Vi segnaliamo, inoltre, che laCommissione Nazionale per la Formazione Continua ha deliberato di attribuire aiprofessionisti sanitari che nel triennio 2020-2022 hanno acquisito crediti inmateria di vaccini e strategie vaccinali, un bonus, per il triennio 2023-2025,pari al numero di crediti effettivamente conseguiti nel triennio 2020-2022 sutale tematica, fino a un massimo di 10crediti delibera del 24 febbraio 2022, pubblicata in data 15 aprile 2022). 


Sospensione energia elettrica 24/05

20 Maggio 2022

A causa di lavori sulla fornitura di energia elettrica, nella giornata di martedì 24 maggio si potrebbero manifestare dei disagi. 


Avviso pubblico per soli titoli per la copertura a tempo determinato di n. 20 posti - infermiere

18 Maggio 2022

ASST Valtellina e Alto Lario - avviso pubblico per la copertura a tempo determinato di n. 20 posti di collaboratore professionale saniatario - infermiere cat. D

Scadenza avviso 30 giugno 2022

DOWNLOAD DOCUMENTI


Comunicato ECM

24 Febbraio 2022

Gentili Colleghi,  

la delibera del 12 novembre del 2021 della Commissione Nazionale per la Formazione Continua, pubblicata il 14/01/2022 prevede, ai sensi del comma 4 dell'art. 162 del decreto legislativo 3, 1 luglio 2020, n. 101 che: "i crediti specificiin materia di radioprotezione devono rappresentare almeno il  10 per cento dei crediti complessivi previsti nel triennio per i medici specialisti, i medici di medicina generale, ipediatri di famiglia, i tecnici sanitari di radiologia medica, gli infermieri e gli infermieri pediatrici. L'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS) introduce nel proprio «Manuale nazionale di accreditamento per l'erogazione dieventi ECM» l'obiettivo formativo specifico «Radioprotezione delpaziente»". Questo significa che nell’immediato futuro sarà possibile reperire eventi formativi dedicati specificatamente a questa tematica. Considerato che tale funzione è operativa da poco sul sistema AgeNaS, la Commissione dà ai professionisti sanitari la possibilità di "recuperare" i crediti precedentemente acquisiti da eventi che il provider, al momento dell'accreditamento, non aveva potuto selezionare con la specifica voce indicando, in modo autonomo, all'interno del portale CoGeAPS o della relativa app per dispositivi mobili quelli riconducibili alla materia della radioprotezione del paziente. Per ciò che concerne i crediti già acquisiti, i professionisti sanitari dovranno indicare all'interno del portale Co.Ge.A.P.S., o della relativa APP per dispositivi mobili, quali siano gli eventi formativi riconducibili alla materia della radioprotezione del paziente come indicato di seguito. I crediti formativi utili al soddisfacimento dell'obbligo in materia di radioprotezione del paziente, nel quantum previsto dal comma 4 dell'art. 162del d.lgs 101 del 2020, possono essere conseguiti nel limite massimo del50%, arrotondato ad unità intera inferiore, anche mediante autoformazione. Suggeriamo la lettura del documento intersocietario AIFM-AIMN-AINR-AIRB-AIRO-SIRM “D.Lgs. 101/20: novità e conferme in riferimento alle esposizioni mediche” allegato al presente comunicato (selezionare per il tipo di autoformazione “materiale durevole”, tempostimato per lo studio 4 ore). Resta fermo che il numero complessivo di crediti riconoscibili per attivitàdi autoformazione non può superare il 20% dell'obbligo formativo triennale, così come statuito dal par. 3.5 del Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario.

DOWNLOAD DOCUMENTI


PROGETTO NET-2018-12366982 "STRATEGIE DI RICERCA PER IMPLEMENTARE LA STEWARDSHIP ANTIMICROBICA ..."

16 Febbraio 2022

Gentili Iscritti, si riporta di seguito la richiesta di supporto nell’ambito del Progetto NET-2018-12366982 “Strategie di ricerca per implementare lastewardship antimicrobica: comunicazione sanitaria, interventi diagnostico-terapeutici e analisi di costo-efficacia”, finanziato dal Ministero della Salute e che vede coinvolte le Regioni Lazio, Emilia-Romagna e Lombardia.
Un gruppo di ricerca dell’Istituto Spallanzani, capofila del Progetto, ha strutturato un questionario volto a misurare il grado di conoscenze, le attitudini e le pratiche degli operatori sanitari (medici, infermieri, farmacisti, microbiologi) sia in ambito ospedaliero che territoriale, rispetto alla gestione degli antimicrobici e alla sua comunicazione.Il questionario è disponibile fino al 6 marzo 2022 alseguente link https://forms.office.com/r/P57MKS6Ddwed è rivolto a operatori sanitari operanti sia in ambito ospedaliero che territoriale. La compilazione è anonima e richiede circa 10 minuti.
Il team di coordinamento di ricerca coinvolge i dottori: Vincenzo Puro, Adriana Cataldo, Monia Torre.
Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi a comunicazione.ams@inmi.it.
Grazie per la collaborazione.


Master universitario di I livello: Il Codice Rosa: un nuovo modello nella presa in carico delle vittime di violenza a.a. 2021/2022

10 Febbraio 2022

Master Universitario I° livello "ILCODICE ROSA: UN NUOVO MODELLO DI INTERVENTO NELLA PRESA IN CARICO DELLE VITTIMEDI VIOLENZA"  A.A. 2021/ 2022. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel corso degli anni, ha focalizzato la propria attenzione sul monitoraggio delle varie forme di violenza alle quali quotidianamente nel mondo sono sottoposti donne, minori ma anche anziani, omosessuali, immigrati, riconoscendo il problema sia in termini di salute pubblica che di costi socio-economici e richiamando l'attenzione sulla realizzazione di programmi d'intervento e prevenzione.
Diventa dunque necessario formare o implementare conoscenze e competenze di professionisti del settore sotto molteplici aspetti quello strettamente clinico, ma anche giuridico, della gestione dell'emergenza e dell’accoglienza. Il Master si propone di offrire approfondimenti sulle violenze e i maltrattamenticontro donne, minori, anziani, omosessuali, immigrati dal punto di vista fenomenologico, epidemiologico, statistico, giuridico, dei principali modellidi intervento applicabili a tale contesto illustrando e approfondendo in particolare la tematica del Codice Rosa.   
Le iscrizioni scadranno il 15 marzo 2022 
Durata: 12 mesi
Il Master avrà inizio nel mese di aprile 2022 e termine nel mese di aprile 2023
Lingua in cui si svolgeranno le attività del Master: ITALIANO 
Crediti Formativi Universitari: 60

 
Il bando e tutte le informazioni utili sono comunque consultabili sul sitodell’Università di Siena, all’indirizzo web:
https://www.unisi.it/didattica/post-laurea/masters/il-codice-rosa-un-nuovo-modello-di-intervento-nella-presa-carico-1 

 
Permaggiori informazioni rivolgersi a: Dott.ssa Lore Lorenzi   tel.0577 232517    mail: lorenlo@unisi.it
Dott.ssa Gaetana Cutuli  tel. 0577 233271 mail: cutuli@unisi.it   - Dott.ssa Caterina Forestieri   tel.0577 586409 mail: caterina.forestieri@unisi.it    


Concorso pubblico collaboratore sanitario cat. D - Azienda Zero Veneto

18 Gennaio 2022

L'ente aggregatore delle Aziende Sanitarie della Regione Veneto, Azienda Zero, ha indetto un CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA RICERCA DELLA FIGURA PROFESSIONALE DI COLLABORATORE SANITARIO - INFERMIERE CAT. D -. Sispecifica che all''Azienda Ulss n. 4 "Veneto Orientale"spetteranno n. 110 posti.  

Le iscrizioni saranno aperte fino alle ore 23:59 del 30 gennaio 2022 e potranno essere espletate  connettendosi al sito web aziendale di Azienda Zero ed accedendo alla piattaforma tramite il link https://azeroveneto.concorsismart.it      presente nella sezione    “Concorsi e Avvisi”.  

L'Azienda Ulss n. 4 "Veneto Orientale" assicura ai propri dipendenti un costante percorso di crescita professionale e garantisce la possibilità di usufruire di alloggi ad uso foresteria nelle vicinanze del posto di lavoro.

DOWNLOAD DOCUMENTI

Sito realizzato da Labucdesign e Nereal.com con tecnologia Volcano 4